Sei qui: Home

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Poggio Nativo

Questo è il sito ufficiale del Comune di Poggio  Nativo in continua organizzazione per rispondere alle esigenze di funzionalità e di efficienza collettiva.

Qui troverete sezioni dedicate all’organizzazione del Comune e degli uffici comunali, ai servizi al cittadino e alle imprese, mappa del territorio ecc.. Sono anche presenti sezioni dedicate ad eventi e manifestazioni, storia e cultura, monumenti, associazioni, scuole, ecc., per finire con notizie di carattere e utilità generale.

Questo servizio consente al cittadino di entrare direttamente nel virtuale ufficio del Comune, mediante il computer.

L’Amministrazione comunale si pone cosi quale interlocutore con i Cittadini per fornire notizie o informazioni. Le sezioni sono periodicamente aggiornate e di facile lettura. Il sito si pone lo scopo di favorire il dialogo con i Cittadini e di agevolare la trasparenza dell’azione amministrativa alla base di ogni buon governo. Al riguardo sono accolti suggerimenti e critiche costruttive, onde favorire quel confronto necessario per progettare il nostro paese sempre più a misura d’Uomo e al passo con i tempi.

Auguriamo buona navigazione, fiduciosi che possiate trovare la giusta risposta a tutte le Vostre domande.

 

Angolo di Natale 2021

 

Certificati anagrafici Online

DAL 15 NOVEMBRE CERTIFICATI ANAGRAFICI ONLINE E GRATUITI PER I CITTADINI

Si informa la cittadinanza che, a seguito della modifica apportata dall’art. 30 bis Decreto Legge n. 76/2020, convertito con Legge n. 120/2020 (cd. “Decreto Semplificazioni”) all’art. 2 del DPR n.445/2000 (in vigore dal 15 settembre 2020) anche i privati sono tenuti ad accettare le autocertificazioni.
Pertanto, anche il privato, è obbligato (Banca, Assicurazione, Notaio, Avvocato etc.) ad accettare l’autocertificazione e di conseguenza la possibilità di ottenere l’accesso ai dati in una modalità semplificata per la verifica delle dichiarazioni sostitutive di certificazione dei cittadini.
Viene meno quindi la necessità, pur rimanendo la facoltà di richiedere certificati anagrafici, fermo restando che gli stessi possono essere prodotti (solo ai privati) ma prevedono il pagamento di marca da bollo da 16 euro.

Dal 15 novembre per la prima volta i cittadini italiani potranno scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita. Il nuovo servizio dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) del Ministero dell’Interno permetterà di scaricare i seguenti 14 certificati per proprio conto o per un componente della propria famiglia, dal proprio computer senza bisogno di recarsi allo sportello:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza AIRE
  • di Stato civile
  • di Stato di famiglia
  • di Stato di famiglia e di stato civile
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia AIRE
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Per i certificati digitali non si dovrà pagare il bollo e saranno quindi gratuiti (e disponibili in modalità multilingua per i comuni con plurilinguismo). Potranno essere rilasciati anche in forma contestuale (ad esempio cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificato). Al portale si accede con la propria identità digitale (SPID, Carta d’Identità Elettronica e CNS-Carta nazionale dei servizi) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. Il servizio, inoltre, consente la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato .pdf o riceverlo via mail.

Grazie ad ANPR le amministrazioni italiane avranno a disposizione un punto di riferimento unico di dati e informazioni anagrafiche, dal quale poter reperire informazioni certe e sicure per poter erogare servizi integrati e più efficienti per i cittadini. Con un’anagrafe nazionale unica, ogni aggiornamento su ANPR sarà immediatamente consultabile dagli enti pubblici che accedono alla banca dati, dall’Agenzia delle entrate all’Inps, alla Motorizzazione civile.
INFO: https://innovazione.gov.it/notizie/articoli/dal-15-novembre-certificati-anagrafici-online-e-gratuiti-per-i-cittadini/

 

Macellazione per uso domestico

 

ORARI DI APERTURA E CHIUSURA AL PUBBLICO DI UFFICI E SERVIZI COMUNALI

 
Pagina 1 di 23